VISITA ALLE FORNACI DEL PIANALTO

Entusiasmo, curiosità e la possibilità di “toccare con mano” ed assistere alla produzione di mattoni e blocchi forati per murature, di mattoni per rivestimenti e finiture realizzati a mano, e alla lavorazione di tegole e coppi sono stati la ‘ricetta’ della riuscita e molto apprezzata visita alle Fornaci del Pianalto.

Organizzata da ArchiE20, la giornata ha fornito ai progettisti partecipanti l’occasione di conoscere l’Altopiano di Poirino, un sito geologico unico, caratterizzato da giacimenti – i pianalti sono grandi terrazzamenti elevati rispetto al livello della pianura – di pregiate argille rosse del Villafranchiano prodotti dalla sedimentazione di depositi fluvio-lacustri in epoca pliocenica-medio pleistoceni.

La qualità specifica della materia prima di questi luoghi, risiede in una miscela di argille composta di ossidi di Silice, Allumina e Ferro, che conferisce al prodotto, una volta cotto, particolari doti di robustezza, colore rosso e resistenza al gelo.
Le Fornaci Carena, Ballatore e Mosso hanno dato vita al network Fornaci del Pianalto, per ‘fare rete’ , operare cioè in sintonia di intenti per crescere e favorire al contempo lo sviluppo armonico del territorio.
Il segreto e la forza delle Fornaci del Pianalto è il territorio, a cui sono profondamente legate e nel quale operano investendo in innovazione e ricerca per soddisfare nel migliore dei modi le richieste del mercato al quale offrono da sempre prodotti in laterizio di alta qualità.
Una produzione a km0 attenta alle esigenze delle aziende e rispettosa dell’ambiente non solo per quanto riguarda i laterizi che sono “biologici”. L’intero processo produttivo, infatti – dall’estrazione dell’argilla in cave rinaturalizzate allo smaltimento delle macerie di cantiere che diventano non rifiuti ma nuova materia prima assolutamente non inquinante – è totalmente ecocompatibile.
Serietà, Qualità e Tradizione si sposano quindi in questa ‘alleanza’ che ha le sue radici nel cuore del Piemonte e che lavora con grande impegno e fiducia, per la sua crescita.

About the Author:
Le Fornaci Carena, Ballatore e Mosso hanno dato vita al network Fornaci del Pianalto, per ‘fare rete’ , operare cioè in sintonia di intenti per crescere e favorire al contempo lo sviluppo armonico del territorio.

Related Posts

Sorry, the comment form is closed at this time.